BY: Federica Bernardi

Bambini e Adolescenti / Benessere / Blog / Infanzia / Psicologia / Servizi e Consulenza

Comments: Nessun commento

Ormai almeno una volta tutti abbiamo sentito la frase “I bambini assorbono come le spugne”.

E’ vero. I bambini assorbono tutto. I bambini assorbono come le spugne. Sono in grado di percepire tutto quello che succede intorno a loro: le parole, i comportamenti e, ancora più sorprendente, le emozioni di chi gli sta accanto.

Sembrano non farci caso, ma, prima o poi, tutto emerge. E spesso esplode in maniera incontrollata. Problemi nel comportamento, ansia, difficoltà scolastiche e relazionali, psicopatologie.

Non serve provare a nascondere le cose, il nostro corpo continuerebbe a parlare al posto nostro.

I bambini assomigliano alle spugne.
Assorbono tutto: il nervosismo, le cattive idee, le paure degli altri.
Sembrano dimenticare, ma poi rispunta tutto dentro la cartella, o sotto le lenzuola, oppure davanti a un libro.

(Beatrice Allemagne, “Che cos’è un bambino?“)

Cosa possiamo fare allora per tutelare i nostri figli, per renderli sereni?

Innanzitutto evitiamo comportamenti “eccessivi” davanti a loro: litigate, urla e reazioni eccessive. Lavoriamo su di noi, cercando di controllarci nei momenti di crisi, di essere più consapevoli e di gestire meglio le nostre emozioni.

Poi parliamo con loro. Non dobbiamo avere paura a dirgli che siamo arrabbiati, tristi, nervosi, stanchi. Spieghiamo loro, con calma e con un linguaggio adatto, cosa sta succedendo e cosa stiamo provando.

Loro sentono, ma spesso non sanno decifrare. Il bambino al quale vengono spiegate le cose sarà un bambino più sicuro e meno spaventato. Sarà un ragazzo e un adulto che non avrà paura di sentire e di esprimere le proprie emozioni, e che rispetterà gli stati d’animo altrui.

Anche questo è prendersi cura dei propri bambini. E’ educare alle emozioni.

 

 

Per maggiori informazioni potete visitare il mio sito internet http://www.federicabernardi.it e la mia pagina Facebook, oppure potete contattarmi ai recapiti presenti nella mia pagina dei contatti.

Lascia un commento

Side bar